Certificazione EAC|Tutte le novità dal nostro sito europeo|Conformità Gost EAC

Gost Standard Europa 
				Gost Standard Europa

Organo di certificazione rilascia Certificato EAC, Dichiarazioni di Conformità EAC, Certificato Gost-R sedi in Italia, Germania, Francia, Spagna e UK. Forniamo servizi di assistenza e formazione aziendale sulla marchiatura e sul marchio EAC
  1. Gli aspiratori di fumo (di seguito denominati “ventilatori”) sono un prodotto di ingegneria utilizzato per rimuovere in modo efficiente i gas ottenuti da combustione, sia che questa sia “controllata” (ad esempio, combustione che porta ad avere gas di scarico) sia che questa sia “casuale” (ad esempio, i gas dovuti ad un incendio), da edifici industriali, edifici residenziali, strutture amministrative, sociali e di altro tipo. A livello di conformità EAC, questi ventilatori sono inquadrati nella nuova normativa TR CU 043/2017, entrata in vigore ufficialmente l’1 gennaio 2020.

  2. Il 09.04.2021 Il consiglio della commissione economica euroasiatica ha approvato la modifica del regolamento per le attrezzature a pressione (certificazione e dichiarazione di conformità EAC 032) e entrerà in vigore contestualmente alla pubblicazione ufficiale.

  3. Sostanziali sono state le novità apportate alla normativa riguardante la registrazione delle dichiarazioni di conformità EAC nei siti nazionali del sistema di accreditamento (ФСА) la più rilevante delle quali ha dato adito, soprattutto ad inizio anno, a numerose incomprensioni e che ha richiesto un chiarimento sulla sua entrata in vigore: L'obbligatorietà dell'inserimento del GLN e del GTIN.

  4. La vendita e la circolazione delle merci nella comunità EurAsEc e, ovviamente, la necessità di marcare “EAC” i prodotti, presuppone che il prodotto oggetto di vendita ed esportazione presenti, prima dell’effettivo arrivo in comunità, un documento di conformità valido (certificato o dichiarazione) in relazione ad uno o più specifici regolamenti tecnici (TP TC) applicabili.

  5. In conformità con il decreto del governo della Federazione Russa, sono entrate in vigore le norme per la marcatura obbligatoria di calzature, vestiti e biancheria intima con mezzi di identificazione (QR Code) e con l’introduzione di una procedura per il monitoraggio e il  "turnover" di calzature, vestiti e biancheria intima.

 
 

Contattaci





Contact Us

Via Santa Elisabetta, 3
Bergamo (BG) Italia


Get DirectionGet Direction


Contact Gost Standard

Phone: (035) 0667209
Mobile: (+39) 380-75-67-249


Email: info@gost-standard.eu


Open Hours

Lunedi - Venerdi: 08.00- 18.00
Sabato:09.00 - 12.00 PM


Domenica: Chiuso :)